2017, Venerdì, 20 Gennaio
   
Home - Cerca  
Messaggio Cristiano

GESU' ABBANDONATO

Gesù, che in croce si sente abbandonato non solo dagli uomini ma anche dal Padre suo celeste, è un abissale mistero cui accenna il racconto dei Vangeli di Marco e Matteo, realtà così inaudita che la cristianità per secoli ha preferito concentrare la sua attenzione su altri aspetti della passione. Eppure è questa la domanda che Chiara Lubich alla fine del secondo millennio si è sentita un giorno interiormente rivolgere: “Ho aspettato venti secoli per rivelarmi a te. Se tu non mi ami, chi mi amerà?”. Sin dagli inizi della sua avventura spirituale, la Lubich aveva, infatti, chiesto al Crocifisso: “Dammi la passione della tua passione!". E proprio nel grido di Gesù in Croce ella ha progressivamente scoperto l’amore più grande, la chiave dell’unità, il volto di Dio che più parla all’umanità di oggi. 

 

20 luglio 1949

 

Gesù è Gesù Abbandonato. Gesù Abbandonato è Gesù. In ogni anima trovo Gesù. Se è nella perfetta unità con Dio è Gesù intero. Se non lo è, sarà il 30% Gesù ed il 70% Gesù Abbandonato o … in altre proporzioni. Se è in peccato mortale è 100% Gesù Abbandonato ed il cielo fa festa quando una di queste anime torna, perché nelle tenebre di quell’anima è nato un altro cielo. I 99 cieli dei giusti già c’erano".

 

24 luglio 1949

 

“Chi è nel Padre, venuto da una lunga trafila di peccati, per pura misericordia di Dio, è di fronte a un Dio uguale all’innocente che v’è arrivato a furia d’amore.

Infatti, quell’attimo in cui, riconoscendosi peccatore, godette (amando Dio più della sua anima e questo è puro amore) d’esser simile a Lui fatto peccato, riempì tutto il vuoto fatto dal peccato. Così è arrivato in Paradiso per pura misericordia di Dio, quindi avendo tutto avuto gratuitamente, ma nello stesso tempo per puro amore di Dio pronunciato liberamente dal suo cuore.

Infatti, Lassù Misericordia e Amore sono Uno. In Paradiso non si vedrà da che parte venne Cristo in noi, se per la Misericordia o per l’Amore, ma si vedrà che ogni anima è tutta Misericordia e tutto Amore: è Gesù.

Infatti, Misericordia è Gesù Abbandonato. Amore è Gesù. Ma Gesù Abbandonato è Gesù. Guarda perciò l’uomo come Dio lo vedrà e non come lo vedi tu. Ché il vero lo vede Lui”.

 

Chiara Lubich
 


Questo sito web fa uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di Terze Parti.
Non fa uso di cookie di profilazione.
Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.
OK
No, desidero maggiori informazioni